MONTASCALE: 5 COSE UTILI DA SAPERE PRIMA DELL’ACQUISTO

MONTASCALE: 5 COSE UTILI DA SAPERE PRIMA DELL’ACQUISTO

Un breve vademecum per chi stia pensando di installare un montascale in casa, e abbia dei dubbi
Siete prossimi all’acquisto di un montascale? Allora, prima di compiere questo passo decisivo per migliorare la qualità della vostra quotidianità, vi consigliamo di leggere questa piccola guida. Il montascale, infatti, può essere per qualcuno uno strumento nuovo, soprattutto se vi trovate ad acquistarne uno per la prima volta. Vi saranno quindi utili le nostre informazioni, che vi permetteranno di conoscere meglio questo ausilio, per un utilizzo consapevole.

GLI AIUTI ECONOMICI – La prima cosa da sapere è relativa alla spesa da sostenere per l’acquisto di un montascale. Questa spesa, impegnativa per la maggior parte delle famiglie italiane, può essere alleggerita approfittando delle agevolazioni fiscali messe a disposizione dallo Stato. Si tratta dei contributi fiscali e delladetrazione Irpef 50%, due agevolazioni pensate appositamente per l’abbattimento delle barriere architettoniche. E’ importante sapere, prima dell’acquisto, di poter in questo modo rendere la spesa meno onerosa. Inoltre, rivolgendovi ad un’azienda produttrice serie e professionale, sarà lo stesso consulente a mettervi al corrente di come dover agire per poter usufruire di queste agevolazioni economiche.

LA SCALA NON SUBISCE DANNI – E’ importante sottolineare un dato di fatto: con l’installazione del montascale la scala non subisce alcun tipo di danno. Se evidenziamo questo aspetto è perché sono i molti a temere che far entrare un montascale a casa propria significhi esporre la propria scala a dei danni. A nutrire questa preoccupazione sono soprattutto le persone che non vivono in una casa di proprietà, e quindi non possono permettersi di essere responsabili di modifiche sostanziali di un’abitazione che non posseggono. Ma dobbiamo rassicurare tutti, proprietari ed affittuari: nella fase di montaggio del montascale non c’è bisogno né lavori di ristrutturazione né di importanti lavori di adattamento. Il binario, tramite i suoi supporti, viene fissato ai gradini della scala. Dei montatori professionisti svolgono questa operazione in modo estremamente cauto e minuzioso, affinché possa essere scongiurato un danneggiamento della scala.

LA SCALA È COMUNQUE PRATICABILE – Un altro dubbio assai diffuso riguarda la praticabilità della scala una volta installato il montascale. I montascale moderni dispongono di diverse dotazioni che permettono di percorrere la scala senza alcun problema, lasciandola agibile da chiunque per il normale utilizzo. Dunque, ricordate che qualsiasi montascale ben progettato non rappresenta un ostacolo, neanche in presenza di scale strette.
E se manca la corrente quando è in funzione? – Molti si chiedono cosa accade nel caso di mancanza di corrente elettrica. Anche in questi casi il passeggero non corre rischio alcuno. La maggior parte dei montascale è in grado di completare il percorso e giungere comunque al piano richiesto grazie all’alimentazione a batteria. Inoltre, è di norma è disponibile una leva di emergenza, che qualora venga azionata è in grado di riportare in sicurezza il montascale in fondo alle scale.

SALITA E DISCESA IN SICUREZZA – La salita e la discesa del passeggero sono sempre in sicurezza grazie ad una serie di dispositivi che rendono ciascuna corsa protetta. Tra questi i braccioli e la cintura di sicurezza, che evita eventuali cadute.

Fonte: Disabili.com

Leave a Comment

*Required fields Please validate the required fields

*

*